Tao del giorno 352

Tao del giorno 352

Schema

Perché considerare la natura una macchina?
Perché studiare solo la chimica e la fisica?
Perché a improntare la vita non può essere la poesia?
Non possiamo conoscere il Tao anche
attraverso il fango nei nostri sandali?
Per questo i saggi vengono chiamati sciocchi:
perché hanno abbandonato ogni pregiudizio.

 

Il mondo ci appare per come noi lo percepiamo, e le nostre percezioni non derivano da nulla di veramente oggettivo. L’abitudine a interpretare è interattiva; e raggiunta la “maturità”che abbiamo accumulato, capiamo l’interpretazione dei nostri schemi di vita.

Naturalmente possiamo anche provare a giocarci, magari modificando i nostri modelli di interazione con il mondo. Perché allora non usare la poesia al posto della scienza? Perché non sostituire la spiritualità alla politica? 

I veri seguaci del Tao abbandonano ogni schema e non nutrono alcun pregiudizio. Riescono a guardare il mondo con il loro occhio interiore, essi trascendono tutti i dolori della vita.

Il resto lo troverete nel tao per un anno di Deng Ming Dao

Per leggere gli altri post, clicca nel LINK

 

 

Cart Item Removed. Undo
  • No products in the cart.