Tao del giorno 296

Crescita

Il cardine che ruota non corrode.
L’acqua corrente non si ferma mai.

 

Non dobbiamo rinunciare a crescere nemmeno una volta raggiunto l’autunno della vita: la rinuncia è solo un invito al declino. I vari aspetti di una persona sono corpo, mente e spirito. Se smettiamo di tenerli in esercizio, smettono di crescere.

Il processo di invecchiamento non è reversibile, ma di sicuro possiamo rallentarlo. Finché ci manterremo vitali, le nostre sofferenze non diventeranno eccessive. Perché abbandonarci passivamente alle malattie e alla senilità? Qualche volta il Tao preferisce ciò che è difficile a ciò che è facile.

Il resto lo troverete nel tao per un anno di Deng Ming Dao

Per leggere gli altri post, clicca nel LINK