Tao del giorno 228

Profondità

La luce del mattino illumina
la meditazione del lottatore.
Nella sua mente, persino un tempio
viene spazzato via.
Chi può sfidare le profondità dell’oceano?

 

Un tempo vi era un lottatore che, nonostante l’enorme statura fisica, perdeva quasi tutti gli incontri. Sebbene non gli mancassero né la forza né l’abilità, egli non aveva né concentrazione né fiducia in se stesso. Alla fine decise di consultare un maestro di meditazione, che acconsentì ad aiutarlo.

E’ solo la profondità del carattere a determinare l’intensità del nostro atteggiamento nei confronti della vita. Coloro che imparano a fortificare ogni giorno il proprio carattere, raggiungono una profondità che nulla potrà mai sfidare.

Il resto lo troverete nel tao per un anno di Deng Ming Dao

Per leggere gli altri post, clicca nel LINK