Tao del giorno 212

Tao del giorno 212

Forma

All’inizio. è necessaria la forma.
Quindi occorre dissipare il dubbio
e l’inibizione.
Infine, la forma è celebrata con gioia,
e l’espressione diviene informe.

 

In qualunque campo di attività, compreso quello spirituale, occorre partire servendosi di strutture, procedure e forme particolari. In qualunque campo di attività, compreso quello spirituale, occorre partire servendosi di strutture, procedure e forme particolari. Alla fine, il ballerino imparerà a lasciarsi andare. I passi saranno ormai diventati parte naturale del movimento, e solo a quel punto la danza diverrà celebrazione gioiosa.

Lo stesso vale per la spiritualità: all’inizio, le restrizioni e gli esercizi ci appaiono come una costrizione, ma alla fine raggiungiamo uno stadio in cui la meditazione scorre in modo assai spontaneo. La bellezza del mondo si rivela per ciò che è, i dubbi svaniscono e la banalità della vita comune viene sostituita dalla maestosa grandiosità dell’anima.

Il resto lo troverete nel tao per un anno di Deng Ming Dao

Per leggere gli altri post, clicca nel LINK

Cart Item Removed. Undo
  • No products in the cart.