L’intervista a Ida Altrove

Ida Altrove best

L’intervista a Ida Altrove

Best Entertainment Intervista Ida Altrove

Ida Altrove – nome d’arte – rappresenta una sensazione di fuga da sé stessi e dalle cose materiali, la stessa fuga che, però, dà all’artista un luogo e un tempo esatti. Testa sulle spalle e cuore Altrove. Il suo vero nome è Ida Scarlato e si avvicina alla musica sin da piccola, partecipando a vari concorsi canori e masterclass di formazione musicale. Consegue il triennio di Canto Jazz presso il Conservatorio di Cosenza ed è prossima al compimento del secondo livello. Noi di Bestentertainment l’abbiamo incontrata e siamo felici di pubblicare la sua Intervista, buona lettura…

Video

Ciao Ida descriviti…
Romantica, lunatica, istintiva, curiosa, impaziente. Cambio spesso idea, colore, stato d’animo, il quadro che potrebbe raffigurarmi sarebbe un pasticcio.

La tua giornata perfetta come deve essere?

Un’abbondante colazione con frutta e burro di arachidi per iniziare al meglio la giornata; quest’anno ho svolto servizio civile, quindi sin dal mattino presto sono attiva e fuori casa; poi dedico del tempo ad una lunga passeggiata all’aperto oppure, in mancanza di un clima favorevole, vado in palestra. Seguirebbero poi le lezioni in Conservatorio oppure gli esperimenti musicali nel piccolo studio che ho in casa. Dopo cena mi aspettano il divano e il mio compagno per stare davanti alla puntata di qualche serie tv.

Ida Altrove cover

Parlaci del tuo ultimo singolo…

Ragazza a modo è nata in modo molto spontaneo mentre svolgevo le pulizie di casa; ho iniziato a canticchiare il ritornello per poi definire l’intera struttura davanti al pianoforte. Avevo bisogno di una canzone con cui vivere fuori dalle righe perché in verità sono così dentro di me: non mi so decidere, alterno i pensieri e fatico a definire. Allo stesso modo, Ragazza a modo è solo la copertina di un contenitore con più inserti, è una ragazza per bene ma anche provocatoria, che si diverte, che finalmente grida ciò che pensa.

Ida Altrove disco

Quale genere di musica ami e ascolti? Parlaci delle tue produzioni…

I miei primi ascolti hanno a che fare con il cantautorato italiano ed è il grande amore dove ritorno sempre. Il Jazz, l’Hip Hop e il Neo Soul sono i generi che adesso mi fanno muovere, sono i punti di partenza per le mie produzioni e rappresentano una fonte d’ispirazione. Sicuramente quando scrivo o realizzo progetti personali non penso ad un genere in particolare ma vengono fuori in maniera naturale perché sono ormai dentro di me.

Ida Altrove singer

Come è nata la collaborazione con la RC Voce Produzione?

Conosco Cecilia Cesario da tanti anni e ha sempre avuto per me uno sguardo, a volte da lontano altre da vicino; poco più di un anno fa, però, le ho chiesto di lavorare insieme e costruire una casa alla mia musica, ed è così che mi ha accolta nella sua casa appunto, la RC Voce Produzione; l’entusiasmo che mi ha pervasa sin da subito è aumentato grazie all’incontro con Rosario Canale, un Maestro ma soprattutto un’anima speciale con il quale sono ritornata ad avere numerosi stimoli per la mia musica. All’interno della RC Voce Produzione si fa quello che ogni innamorato della musica sogna: si suona, si produce, si impara.

Ida Altrove sound

Hai degli hobby? Libro o film che consiglieresti?

Cucinare e mangiare sono gli hobby che occupano i primi posti!!! Mi piace fare sport, anche con una semplice corsetta. Mi emoziono nel pensare a quanti altri libri potrò leggere nella vita; uno di quelli che porto nel cuore è il romanzo di Jane Austen, Persuasione.

La persona che ti ha sempre sostenuta?

Senza dubbio Giuseppe, il mio compagno

Come sei caratterialmente? Pregi e difetti?

Sono molto severa, con me stessa e anche con le persone più vicine a me (forse lo avrò ereditato dalla rigida educazione ricevuta da mio padre), a volte mi rendo conto di come non sia così semplice starmi accanto; sono però molto generosa! Appena conosco una persona mi approccio a questa con freddezza e mantengo le distanze, è un atteggiamento di protezione verso me stessa ed è dato anche dalla timidezza che ha sempre fatto parte di me, soprattutto in età adolescenziale.

Ida Altrove

Il personaggio maschile e femminile che ammiri?

I miei genitori sono le persone che guardo con ammirazione; mentre non ho mai sentito il bisogno di idolatrare personaggi famosi, preferisco badare alla mia vita, senza affaticarmi imitando quella di qualcun altro.

Progetti futuri? Dove ti piacerebbe vivere? Se avessi una bacchetta magica, cosa faresti?

Ho un po’ di appuntamenti live che mi aspettano durante l’estate dove avrò la gioia di cantare Ragazza a modo, perciò al momento guardo a questo futuro prossimo e mi dedico alla preparazione di un programma musicale arricchito dalle mie nuove produzioni. Non vorrei vivere in un posto diverso dalla città da cui provengo; mi attira l’idea di avere una casa vicino al mare ma non conosco il mare d’inverno e potrei scoprire che questo desiderio non fa per me! Se avessi una bacchetta magica tornerei indietro nel tempo per scambiare due parole con alcuni cantautori che non sono più tra di noi.

Ida Altrove

Contatti:

instagram

TikTok


Per leggere altre interviste, clicca nel LINK