FIAMME: Indie-Pop di LADRONE00

FIAMME: Indie-Pop di LADRONE00

L’amore brucia più forte delle differenze tra le FIAMME indie-pop di LADRONE00

LADRONE00 torna con FIAMME, quando il fuoco distruttivo dell’incomprensione lascia spazio al calore dell’amore

Ladrone00, al secolo Simone Cicconi, torna a sorprenderci con “Fiamme“, il suo nuovo singolo che rappresenta il punto d’incontro tra la devastazione e la rinascita generate dal fuoco. Un brano che racconta la storia di un amore complesso, fatto di contrasti, ma anche di una passione così intensa da poter vincere ogni ostacolo.

L’artista marchigiano, noto per la sua capacità di fondere generi diversi creando armonie inaspettate, dopo aver conquistato pubblico e critica con “Fragile”, baluardo in chiave rap-dance contro i giudizi di un mondo iperconnesso, con questo nuovo lavoro indie-pop si immerge in un racconto dove gli alti e bassi di una relazione diventano la melodia principale. Il testo di “Fiamme” si snoda attraverso versi carichi di immagini: «Eh non bevo ma non sono astemio, non mi bevo tutto quello che mi hai detto, le tue parole dolci come assenzio». Qui, Ladrone00 non solo esprime la complessità dei sentimenti, ma anche la forza necessaria per affrontare e superare le sfide insite in ogni rapporto amoroso.

E nel passaggio «Spari, nel mio petto hai fatto centro, centro. Ho i brividi se mi sfiori, ush. Appicchiamo sto incendio, incendio. Sei l’unica che mi manda fuori, fuori», l’artista cattura l’essenza del desiderio e della riconciliazione con parole che non sono solo l’eco di un rapporto travagliato, ma la dimostrazione che il vero equilibrio, molto spesso, risiede nella capacità di concedere a se stessi di perderlo. Con sensibilità e maestria, Ladrone00 riesce a trasformare il racconto di una relazione in una danza tra fiamme, in cui ogni passo avvicina i protagonisti nonostante gli ostacoli.

La produzione del brano, affidata a Matteo Rossini, si distingue per l’uso di strumenti quali voce, pianoforte, synth e batteria, creando un sound che incanta e invita all’ascolto. Un sound che avvolge menti, orecchie e cuori in un caldo abbraccio, dove il pianoforte e i synth creano un’atmosfera onirica che contrasta e al tempo stesso accoglie il ritmo marcato della batteria. Questa dicotomia musicale riflette il dualismo tematico della canzone tra amore e odio, offrendo un’esperienza d’ascolto ricca e coinvolgente, che invita a riflettere sull’amore nelle sue molteplici sfaccettature.

«Eh allora dimmi dimmi dimmi dove andiamo, Attorno noi fiamme fiamme poi balliamo», canta Ladrone00, descrivendo l’attrazione incontrollabile e la volontà di arrendersi completamente al proprio cuore, nonostante le difficoltà. La canzone diventa così un promemoria che, nonostante le divergenze, l’amore ha il potere di trionfare, scatenando “un incendio” positivo di passione e complicità.

“Fiamme” è ispirata a storie reali, rivelando un profondo senso di empatia e comprensione verso le dinamiche affettive. L’artista, attraverso questo brano, si fa portavoce di chiunque abbia provato un sentimento intenso, segnato da momenti di felicità ma anche di difficoltà, dimostrando che ogni relazione è un viaggio, a volte tortuoso, ma sempre degno di essere vissuto, come lui stesso racconta:

«”Fiamme” nasce da un’osservazione attenta delle relazioni che mi circondano, dalla consapevolezza che l’amore è un viaggio pieno di sorprese, dove ogni ostacolo superato insieme può solo rafforzare il legame. Questa canzone è un omaggio al potere dei sentimenti di superare differenze e difficoltà. Con “Fiamme”, voglio invitare chi ascolta a non temere i momenti difficili, ma a vederli come opportunità per crescere e avvicinarsi ancora di più alla persona amata. La collaborazione con Matteo Rossini ha aggiunto una nuova dimensione al brano, creando una sinergia perfetta tra le parole e la musica che spero possa toccare il cuore di chi ascolta, proprio come ha toccato il mio».

Con “Fiamme”, Ladrone00 conferma il suo talento nell’esplorare le dinamiche più intime con una prospettiva unica, tessendo un’opera che brucia di emozioni autentiche e palpabili e regalando un mosaico sulla natura stessa dei sentimenti, sulle loro contraddizioni e sulla bellezza delle loro manifestazioni più sincere.

Attraverso la sua musica, Ladrone00 dà prova che è possibile trovare armonia e felicità anche nei rapporti più complessi: “Fiamme” è un tributo alla forza dell’amore, un fuoco che brucia dentro ciascuno di noi, capace di distruggere, logorare, ma anche e soprattutto di illuminare la vita anche nei momenti più bui. Questo singolo si conferma un’ulteriore prova dell’eclettismo e della profondità artistica di Ladrone00, un cantautore che continua a esplorare nuovi orizzonti sonori e tematici, dimostrandosi un vero e proprio narratore d’eccezione nel panorama musicale italiano.

Chi è Ladrone00?

Ladrone00, al secolo Simone Cicconi, è un rapper italiano nato a San Severino Marche e cresciuto a Poggio San Vicino (MC) nel 2004. La sua passione per la musica si accende in tenera età, catalizzata dall’ammirazione per Emis Killa e dal desiderio ardente di intraprendere la stessa strada artistica: quella di diventare un rapper di successo. La scelta del suo pseudonimo, Ladrone00, riflette con ironia e autoconsapevolezza le sue doti innate: da un lato, la capacità di “rubare” l’attenzione nel densamente popolato universo rap e, dall’altro, di conquistare affetti e ammirazioni con il suo carisma.

L’aggiunta dei due “0” nel suo nome d’arte non è casuale: il primo simboleggia il legame profondo con la musica, radicato sin dalla più tenera età, mentre il secondo rappresenta la sua filosofia di vita, ponendo se stesso in un equilibrio dinamico tra l’essere al centro dell’attenzione e la ricerca di un significato più profondo nelle sue esperienze e nella sua musica. La sua formazione artistica si arricchisce grazie alla partecipazione a corsi di musica di rilievo, tra cui quello guidato da Francesco Facchinetti, e alla presenza in palcoscenici prestigiosi come il “Gran Galá dei Festival” al Casinó e all’Ariston di Sanremo.

La sua partecipazione ad “Una voce per l’Europa” e al “Gran Galá dei Festival”, dove ha ottenuto un lusinghiero secondo posto, testimonia il riconoscimento del suo talento e la sua crescente popolarità. Il singolo d’esordio “Lady” si distingue per le sue vibes positive, evocando nell’irresistibile intreccio di rap e dance l’estate e la liberazione attraverso la danza, dopo i lunghi mesi di lockdown. Attraverso la sua musica, Ladrone00 trasmette un messaggio di speranza e resilienza, un invito a non smettere mai di sognare e a lottare per i propri desideri, nonostante le avversità.

Ladrone00 incarna la filosofia secondo cui la vita acquista pieno significato solo quando si insegue con passione i propri sogni, rendendo ogni ostacolo un gradino verso il successo. La sua musica, un connubio di ritmi incalzanti e liriche profonde, invita all’introspezione, al coraggio di essere se stessi e alla condivisione di emozioni autentiche.

Con il suo secondo singolo, “Fragile”, Ladrone00 non solo conferma il suo posto nel cuore degli appassionati di musica ma conquista anche la critica e si propone come una guida per chi, nella fragilità, scopre la propria forza interiore. Il terzo singolo, “Fiamme”, rappresenta il punto d’incontro in chiave indie-pop tra la devastazione e la rinascita generate dal fuoco, consacrandolo ufficialmente al mercato italiano. “La vita non è vita se non si sogna”. Ladrone00.

Contatto:

Instagram