ULTRAMINIMAL: Nuovo Album di ALESSANDRA CELLETTI

ULTRAMINIMAL: Nuovo Album di ALESSANDRA CELLETTI

Nuovo album di ALESSANDRA CELLETTI per festeggiare Satie

Alessandra Celletti torna al Teatro “Miela” per omaggiare Erik Satie portando per la prima volta dal vivo il suo nuovo album ULTRAMINIMAL. L’artista romana si esibirà il 15 maggio al “Satierose” di Trieste, festival realizzato con il contributo della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia.

Pianista di fama internazionale, Alessandra Celletti ha all’attivo una carriera concertistica in Italia, Europa, Africa, India e Stati Uniti. Oltre venti produzioni discografiche e milioni di ascolti su Spotify. Diplomata al Conservatorio “Santa Cecilia”, parte da una formazione classica. L’attitudine a sperimentare, tuttavia, moltiplica le sue esperienze con deviazioni interessanti anche nel campo del rock, dell’avanguardia e dell’elettronica.

Tantissime le collaborazioni: da Gianni Maroccolo a Claudio Rocchi, ai Marlene Kuntz, a Franco Battiato. E non mancano neppure i featuring, tra i quali quello con il mitico Hans Joachim Roedelius, pioniere dell’elettronica tedesca con Brian Eno e i Cluster. Il 15 maggio presenterà live al Teatro “Miela” di Trieste il suo nuovo album ULTRAMINIMAL – PIANO ESSENCE, un viaggio sonoro nell’infinitamente piccolo.

«Ho partecipato spesso a questi festeggiamenti al Teatro “Miela”.» spiega l’artista «È un festival meraviglioso e bizzarro che ben si addice al mio amato compositore francese e anche a me. La prima partecipazione fu nel 2000 e suonai in una serra con accanto un dinosauro. Non scherzo! Era stato ritrovato non lontano da Trieste il suo scheletro completo, perfettamente conservato, che fu chiamato scherzosamente “Antonio”. E Rosella, l’allora direttrice artistica e cuore del “Miela”, pensò di organizzare un concerto surreale. Da allora sono stata invitata più volte a condividere le stravaganze del festival e a portare la mia musica e il mio amore per Satie.»

A spingerla il desiderio di recuperare l’essenza della musica, liberandola dal superfluo, da tutto ciò che è virtuosismo fine a sé stesso. Per Alessandra Celletti la volontà di procedere in questa direzione tentando qualcosa di estremo. Prendere ogni singola nota del suo pianoforte e trattare ciascun suono come fosse il prezioso elemento di un processo alchemico. Il risultato è ULTRAMINIMAL – PIANO ESSENCE. Disponibile in tutti gli store e le piattaforme digitali, il disco è stato stampato in un’edizione limitatissima di 118 copie.

«Questo disco è una scommessa, o forse un vero e proprio azzardo.» conclude la compositrice «Mi piace muovermi nel mondo e nell’arte pensando che tanto non ho niente da perdere. L’unica cosa che voglio difendere è il mio desiderio di cercare.»

Dopo la presentazione di Trieste, i prossimi concerti saranno l’8 giugno a Città della Pieve (PG) e il 29 giugno a Utrecht in Olanda. Intanto il primo appuntamento con la musica dal vivo di Alessandra Celletti è mercoledì 15 maggio al “Miela”, in occasione del “Satierose”. I biglietti sono disponibili al botteghino del teatro e anche sul circuito online Vivaticket e presso i punti vendita ad esso collegati. Inizio spettacolo ore 21.00. Per maggiori informazioni e prenotazioni è possibile contattare il numero +39 040 3477672 (tutti i giorni dalle 17.00 alle 19.00) o inviare un’email a biglietteria@miela.it.