TORNANO I NOMADI!

TORNANO I NOMADI!

Esce su tutte le piattaforme digitali: ‘Cartoline da qui’

TORNANO I NOMADI, C’E’ IL CORO DI VOCI BIANCHE CORODORO IN ‘CARTOLINE DA QUI’, IL NUOVO ALBUM PER FESTEGGIARE IL SESSANTESIMO ANNIVERSARIO

Venerdì 5 maggio esce su tutte le piattaforme digitali e in formato fisico cd e vinile deluxe ‘Cartoline da qui’, su etichetta BMG, il nuovo album di inediti dei Nomadi che celebrerà il sessantesimo anniversario della storica band di Novellara, di fatto la più longeva in Italia.

Video

L’album è stato anticipato dall’uscita nelle radio dell’omonimo brano ‘Cartoline da qui’, firmato da Luciano Ligabue.

I Nomadi stessi ne parlano come un disco pieno di sorprese che vogliono lasciar scoprire ai loro fans nel momento dell’ascolto. Una di queste, comunque, sarà la presenza del Corodoro.

Il Corodoro è un coro di voci bianche provenienti dalla Bassa Veronese, in particolare sostenuto dai Comuni di Legnago e Cerea, che interverrà nel ritornello di ‘Un’altra rosa’, uno di questi inediti.

CORODORO

L’album era già in fase di chiusura, ma, Beppe Carletti si è immaginato questo ritornello, che parla di vita e positività, cantato da un coro di bambini; ha così contattato Chiara ed Elisa Costantini dell’associazione ‘Nel segno di Anna’, associazione che ha dato vita al progetto Corodoro. ‘Nel segno di Anna’ porta infatti il nome della loro sorella, attiva bibliotecaria legnaghese, scomparsa prematuramente nel 2013.

Anna era grande fan dei Nomadi e l’assidua frequentazione dei loro concerti l’ha portata a instaurare un vero e proprio rapporto di amicizia con alcuni membri della band. Per Beppe Carletti, che già si prestò per altre attività dell’associazione, è stato spontaneo così coinvolgere il coro che porta avanti gli ideali dell’amica.

Cartoline da qui nomadi

L’INCONTRO, LA REGISTRAZIONE DEL BRANO E L’INVITO

In una sessione di registrazione tenutasi presso la cascina del parco di Legnago, che la Pro Loco Legnago, destina di cuore alle prove dei piccoli cantanti, è avvenuto l’incontro tra il Corodoro e Beppe Carletti, ed è in questa occasione che “il nomade” ha pure invitato il coro a salire sul palco con loro a concerto del 60° anniversario che si terrà il 3 giugno, ovviamente, a Novellara (RE).

Sarà una grande emozione per il Corodoro, che consta attualmente di sessanta iscritti, partecipare, loro così piccoli, ad un disco e a un concerto così importante di loro, i Nomadi, così grandi.

Soddisfazione anche dai Comuni di Legnago e di Cerea che hanno supportato fin dall’inizio la creazione e i progetti di quello che non è solo un coro di bambini, ma un’occasione di socializzazione, di crescita personale, di valorizzazione delle proprie abilità, una realtà unica sul territorio che sta coinvolgendo un numero sempre più grande di famiglie.

Cartoline da qui

LEONARDO MARIA FRATTINI, IL DIRETTORE DEL CORODORO

Il coro è diretto da Leonardo Maria Frattini, musicista legnaghese, che nel suo curriculum vede anche una partecipazione allo Zecchino d’Oro, come autore del brano ‘Il Gonghista’; orgoglioso del risultato e dell’entusiasmo che reciprocamente scambia con le piccole voci ci tiene a ricordare pure che il Corodoro, comunque nato solo a fine 2021, da qualche mese è anche entrato a far parte della cosiddetta ‘Galassia dell’Antoniano’, una ‘medaglia’ che ne sancisce la bontà del lavoro e del loro impegno.

Contatti:

facebook

instagram

YouTube