Tao del giorno 332

Tao del giorno 332

Coda di rondine

“Prendi due volte le misure, taglia una volta sola”,
disse il vecchio artigiano.
Solo con l’abilità e la pazienza possiamo costruire
un incastro a coda di rondine.

 

I primi stipettai dovettero risolvere il problema di come far combaciare due pezzi di legno dando loro la giusta angolazione, in modo tale che l’incastro potesse resistere non solo all’uso, ma anche all’azione degli agenti atmosferici.

L’incastro a coda di rondine garantisce un’ottima tenuta perché i due pezzi di legno che lo compongono si espandono e contraggono in maniera armoniosa. La realizzazione di un incastro a coda di rondine richiede perciò un enorme sforzo di progettazione, abilità e pazienza. Proprio come il Tao.

Il resto lo troverete nel tao per un anno di Deng Ming Dao

Per leggere gli altri post, clicca nel LINK