Tao del giorno 30

Atto amoroso

L’acquazzone notturno
sveglia gli amanti,
inonda la valle.

 

Fare l’amore è una cosa naturale. Perché vergognarsene?

Le religioni lo condannano, gli asceti lo negano, i romantici lo esaltano, gli intellettuali lo teorizzano, gli ossessionati lo distorcono.

Il sesso non dovrebbe mai diventare strumento di potere, manipolazione, egoismo o abuso. Né essere terreno di gioco per le nostre frustrazioni e delusioni.

La sessualità è il riflesso onesto della nostra personalità più intima, e dovremmo sempre assicuraci che si esprima in modo sano.

L’atto amoroso è qualcosa di misterioso, di sacro, e spesso rappresenta l’interazione più profonda fra le persone. Ciò che noi mettiamo nell’amore determina ciò che da esso otteniamo.

Il resto lo troverete nel tao per un anno di Deng Ming Dao

Per leggere gli altri post, clicca nel LINK