Tao del giorno 299

Esistenza

La nebbia trasforma il mondo in un quadro oscuro.
Non si distinguono nemmeno gli alberi più vicini.
Ma il corvo solitario non smetterà di gracchiare:
stare in questo sogno non gli piace.

 

I saggi ripetono costantemente che questo mondo è soltanto un sogno. Il mondo è un sogno senza via d’uscita. In questo sogno immobile, udiamo il richiamo di un corvo. E’ un gracchiare incessante. Forse anch’esso ha percezione del medesimo sogno. E protesta con tutte le forze.

Gli antichi consideravano irreale la realtà esteriore. Ma esiste anche una realtà interiore. Alcuni di noi non sono pronti ad accettare le condizioni di questa vita: abbiamo occhi per guardare, ma abbiamo anche una voce con cui rifiutare l’illusione dell’esistenza.

Il resto lo troverete nel tao per un anno di Deng Ming Dao

Per leggere gli altri post, clicca nel LINK