Tao del giorno 230

Perfezione

L’eroe scende dalla montagna
raggiante di forza.
Ma una zuffa con un vecchio
lo atterra in un istante.

 

In passato, i giovani uomini e le giovani donne che desideravano condurre una vita straordinaria andavano in montagna a esercitarsi sotto la guida di qualche famoso maestro. Lontani dalle distrazioni sociali, isolati nella purezza della natura, si ritiravano su un picco e non scendevano a valle prima di avere affinato le loro doti.

Erano degli eroi e rappresentavano il culmine dello studio e dell’impegno. Perché? Perché l’eroe possedeva unicamente la perfezione, la forza della giovinezza e il coraggio, mentre gli anziani avevano il vantaggio dato dall’esperienza e dalla saggezza.

Nel mondo vi sarà sempre qualcuno in grado di batterci. Perfezionarsi è un’arte difficile ma non rara. Possedere una saggezza perfetta è un fatto rarissimo.

Il resto lo troverete nel tao per un anno di Deng Ming Dao

Per leggere gli altri post, clicca nel LINK