Tao del giorno 202

Aspettative

Meditiamo senza pensare ai risultati.
Non aspettiamoci che le nostre ambizioni si realizzino sempre;
soltanto allora la forza interiore si manifesterà.

 

Nel mondo competitivo cerchiamo tutti di esprimere le nostre ambizioni, la nostra scaltrezza e aggressività: dobbiamo farlo per sopravvivere. Nel mondo meditativo, questi atteggiamenti sono inutili. Ciò che funziona bene all’esterno, non serve all’interno.

Quando meditiamo, non dobbiamo aspettarci di trarne alcun guadagno. Se andiamo a caccia di risultati, i risultati ci sfuggiranno. Se invece sospendiamo le nostre ambizioni, riusciremo a sentire il divino. Più ci agitiamo e coltiviamo desideri egoistici, più ci ritroveremo frustrati. La spiritualità è un modo di essere che va coltivato per se stessi senza obiettivi esterni.

Il resto lo troverete nel tao per un anno di Deng Ming Dao

Per leggere gli altri post, clicca nel LINK