Tao del giorno 184

Luogo

Deserto: visioni.
Tropico: possessione.
Foresta: alchimia.
Montagne: ascetismo.

 

n tutto il mondo, i luoghi in cui si pratica la spiritualità sono particolarmente significativi. Nei deserti del Medio Oriente, i santi ebbero visioni. Ai tropici, gli stregoni ricorrevano alla possessione degli spiriti. Nelle foreste dell’Europa e dell’Asia, gli alchimisti perfezionarono le loro arti. Sull’Himalaya, i saggi si rifugiarono a praticare l’ascesi.

Perciò scegliere un luogo spirituale richiede sottigliezza. Se avvertiamo una sensazione di profondo benessere, allora è il posto che fa per noi. Trasferirci qui ci darà sostegno e giovamento. Ma nessun luogo è per sempre. 

I seguaci del Tao raramente hanno dimora fissa. Essi preferiscono spostarsi per seguire costantemente il corso del Tao.

Il resto lo troverete nel tao per un anno di Deng Ming Dao

Per leggere gli altri post, clicca nel LINK