Noi non vi vogliamo 3: di Drimer

Noi non vi vogliamo 3: di Drimer

Drimer – “Noi non vi vogliamo 3”, un brano consapevole sulle criticità del presente!

“Noi non vi vogliamo 3” è il nuovo singolo di Drimer, disponibile da oggi su tutte le piattaforme digitali (https://bfan.link/noi-non-vi-vogliamo-3) per Gold Leaves Academy con distribuzione Believe.

Sequel di due brani con lo stesso titolo – “Noi non vi vogliamo” – , il singolo ha un testo che critica l’indifferenza e l’assuefazione alla violenza (la prima strofa inizia con “Ormai guardiamo la guerra come una serie TV / Cioè fino a quando non ce n’è una diversa che c’interessa di più”) e, nello stesso tempo, fa una critica sociale a tutto tondo che non risparmia nessuno, dai piani alti fino ai cittadini medi, dai giornalisti ai rapper…

Così Drimer spiega la genesi e l’intento del pezzo: “Questo brano nasce da una forte esigenza personale, sull’onda dei tanti avvenimenti dell’ultimo periodo. Negli ultimi mesi mi hanno molto colpito i fatti in Ucraina, Palestina e le notizie dei femminicidi in Italia, spingendomi a parlarne in questo testo, sia a titolo di sfogo personale sia con la speranza di invogliare chi ascolterà a informarsi e sensibilizzarsi maggiormente.

Così, ho pensato di dare seguito alla serie ‘Noi Non Vi Vogliamo’ per dargli un nuovo e più importante significato: questo pezzo, infatti, non vuole essere solo un manifesto di pensiero personale e ‘contro’ ma anche – spero – un manifesto generazionale positivo, in cui tutte le persone preoccupate da certi avvenimenti e contrari a determinate realtà possano riconoscersi, unendosi. Voglio che chiunque sia preoccupato e incazzato là fuori, sappia che non è solo, che ci sono tante persone che condividono il suo stato d’animo e diverse voci che sono pronte a rappresentarlo. La mia, senz’altro”.

La produzione musicale di “Noi non vi vogliamo 3” è di Ric de Large, collaboratore di lunga data di Drimer.

Chi è DRIMER?

DRIMER (1995), nome d’arte di Francesco Marchetti, è originario di Cles (Trento) e dal 2018 vive a Milano. Si avvicina al rap con il freestyle, specialità in cui eccelle e grazie a cui si fa notare fin dai tempi delle scuole superiori e grazie a numerose partecipazioni e vittorie nei principali contest nazionali (Mic Tyson, Tritolo, Tecniche Perfette). Il suo album d’esordio, “Inception” è del 2016 ma, prima e dopo, pubblica vari mixtape ed è uno dei protagonista dell’album di FEA, collettivo che riunisce i migliori freestyler d’Italia.

Nel secondo album, “La prova vivente” (2019), figurano tra gli ospiti Nerone, Egreen e Mattak, mentre nel terzo, “Crashtest” (2021), spicca Clementino. Nel 2023 Drimer pubblica il mixtape “Scrivo Ancora 2”: il disco, senza ospiti, racconta la scelta di puntare tutto sulla musica.

Contatto:

instagram