L’intervista all’affascinante e sensualissima Alice Vinci

Intervista alla misteriosa e meravigliosa Alice Vinci

Alice Vinci è una ragazza che possiede due lauree, quindi parliamo di una donna che non ha la fissa dello spettacolo ma che può fare della propria consapevolezza e determinazione armi di massima seduzione. Sensibile e innamorata dell’arte, è affascinata dalla capacità di vivere dentro un sogno, chiamato Alice Vinci. 

Ciao Alice, descriviti in 140 caratteri… dove sei nata… dove vivi ora…

Mi chiamo Alice e sono il sogno di me stessa. Sono nata a Roma, città che amo e dove vivo tutt’ora, ma sono un’inquilina, morosa, del mondo…

Quanto è lunga una tua giornata e cosa fai?

Le mie giornate non sono né lunghe né brevi, così come gli anni sono in fondo momenti. Passo del gran tempo a vivere e quel che mi rimane a sentirmi viva. Poso, sfilo, recito, danzo, canto e già che ci sono studio. Ah, ho due lauree e sono un’assistente sociale…

In cosa sei laureata?

Sono laureata in scienze del servizio sociale e scienze della comunicazione. Sono assistente sociale e criminologa in formazione…

Pratichi sport? Hobby preferiti?

Sport diciamo la ginnastica, artistica e di altro tipo. E sedurre, adoro piacere, sentire addosso gli occhi degli uomini e, quando capita, delle donne. Lasciare il segno…Hobby? Leggere e poi il cinema, specialmente i noir…

Cosa ti piace e cosa detesti?

Mi piace l’eleganza, adoro l’intensità: mia, delle persone, delle emozioni, persino della musica e delle cose. L’eros, la sensualità e, l’ho già detto, piacere, sedurre, lasciare il segno. Detesto? Ignoranza, falsità e le vie di mezzo, i compromessi. Anche accontentarmi e chi si accontenta…

Come sei caratterialmente? Pregi e difetti?

Caratterialmente sono forte e insicura in un tempo solo, determinata ma a tratti timida, generosa ed esigente. Pregi e difetti insieme. Difetti puri direi un “poquito” ingenua e molto egocentrica, ammesso che sia un difetto. Del mio corpo amo l’energia, il sedere, le labbra carnose, le gambe slanciate, gli occhi e il nasino, dovrei ingrassare e mi mancano due misure di seno. Però il mio è sempre attento, curioso, con i capezzoli pronti alla vita e al fremito…

La donna che ammiri di più? L’uomo invece?

La donna che ammiro di più? Alice Vinci, anche se a tratti ci litigo. L’uomo? Direi quello di cui sono innamorata persa, quando lo sono. In sua assenza, direi, Alice Vinci…

Quindi sei innamorata?

Sì, lo sono…

Ti piacerebbe lavorare in TV? Cosa vorresti fare?

Mi piacerebbe lavorare in tv?!? Sì, ma in una classifica da 0 a 10 di quanto mi piacerebbe direi solo 7 e invece ci sono cose cui darei 11…

Hai dei sogni o desideri da realizzare… come ti immagini il futuro?

L’ho detto all’inizio, sono il sogno di me stessa. Ogni desiderio è al limite e sono disposta a tutto per arrivarci. Come mi immagino il futuro? Non ho una gran pazienza, ma sicuramente da brivido e da andare al massimo. Come il presente, del resto…

Alice Vinci

Contatto:

facebook 

Per leggere le altre interviste, clicca nel LINK