L’intervista alla Influencer Laura Capomagi

LAURA CAPOMAGI

Oltre 40.000 followers su Instagram, foto che colpiscono per bellezza e intensità. Un corpo da urlo e un carattere tosto che le ha permesso di distinguersi fra la massa. Laura Capomagi, 20enne dei Castelli Romani, il suo successo se l’è conquistato passo dopo passo. Ha accettato di mettersi in gioco e ha saputo capire le mosse giuste per spiccare il volo. Così, pur senza essere una vera e propria influencer, il suo personaggio piace e cresce. “Non essendo seguita da un manager o da un’agenzia, sono io a gestire il mio profilo e ovviamente la sua crescita. Ammetto di essere stata inizialmente aiutata da varie pagine che postano foto di ragazze, ma con impegno e costanza si può arrivare a farsi conoscere ed apprezzare senza esporsi in maniera esagerata”. Occhi chiari, curve sensuali e tanta eleganza, dietro le sue foto si nasconde una ragazza “solare, socievole e pronta a confrontarsi con gli altri, tutto questo a differenza di molte altre ragazze che spesso si sentono talmente importanti da non considerare i propri seguaci”.

Come nasce questa passione per la fotografia?

L’idea di fotografarmi o farmi fotografare è maturata nel corso degli anni. Quello che molte persone non comprendono è che questo rappresenta per me il modo migliore per tirarmi su di morale.😜

E la fotografia dove ti ha portata?

In quest’ultimo periodo ho avuto modo di pubblicare scatti con capi di abbigliamento che mi sono stati inviati da un brand molto influente. Inizialmente sono stata un po titubante, ma poi la gentilezza e la disponibilità dello staff mi hanno rassicurata e devo dire che se mi capitassero altre collaborazioni di certo non rifiuterei.😉

Quanto è importante il ruolo del fotografo?

Ho collaborato con vari fotografi che si sono mostrati gentili e disponibili nei miei confronti. È stata per me significativa la partecipazione al workshop nel corso del quale ho potuto scattare con un fotografo molto conosciuto: Francesco Guarnieri.👍

Cosa rappresenta per te la fotografia?

È un modo per esprimere la propria personalità e per ritrovare la fiducia in noi stessi. Credo davvero che la fotografia mi abbia aiutata a riacquistare l’autostima che avevo perduto in passato per via di molte critiche ricevute. Penso che tutte le ragazze, anche le più insicure debbano provare a riconoscere la propria unicità e il proprio valore e non concentrarsi sui canoni di bellezza imposti dai social media. Tutti abbiamo il diritto di fotografarci liberamente senza ricevere insulti perché ognuno è bello a modo suo ed è proprio la diversità che rende il mondo un posto migliore.❤️

Ti piacerebbe avvicinarti al mondo dello spettacolo?

Ancora non ne ho avuto l’occasione… ma ammetto che se mi si presentasse non esiterei ad accettare: questo mondo mi affascina da sempre. Al tempo stesso penso che il mondo dello spettacolo sia una sorta di circuito chiuso al quale può accedere soltanto chi ha delle conoscenze all’interno del campo o la possibilità di intraprendere un’accademia. Immagino sia molto costruttivo ma nello stesso tempo davvero impegnativo.☺️

Per ora il tuo successo è sui social.

Credo che i giudizi, sia positivi che negativi, siano una sorta di input per intraprendere la crescita di un profilo perché è proprio grazie ad essi che si migliora e si trova la determinazione giusta, così come nella vita reale. Detto questo, le critiche non mi infastidiscono se costruttive.🤔

Come ti giudichi a livello fisico?

Credo di essere una bella ragazza: non che io me ne vanti, sono molto umile da questo punto di vista. Posso dire che un mio limite fisico sia l’altezza, ma io mi accetto così come sono e mi piaccio anche con questi centimetri “in meno”. Se penso ai miei pregi fisici la prima cosa che mi viene in mente sono gli occhi, nei miei rivedo quelli di mio nonno…❤️ l’unico ricordo che ho di lui. Ovviamente non posso dire che non stia bene fisicamente perché con impegno, costanza e determinazione ho perso molto peso senza l’aiuto di nessuno, affidandomi completamente a me stessa.😉

Caratterialmente, chi è Laura Capomagi?

Sono una persona solare, gentile, generosa e molto rispettosa bei confronti degli altri. Uno dei miei difetti è quello di essere piuttosto diffidente, in passato ho affrontato situazioni che mi hanno portata ad essere quella che sono oggi e quindi tendo sempre a vedere oltre all’aspetto positivo anche quello negativo delle esperienze che mi si propongono. Nonostante faccia parte del mondo dei social, amo scrivere lettere e diari personali in cui esprimo pensieri e sentimenti. Mi piace allenarmi in palestra, fare shopping nei centri commerciali, ma anche passeggiare e rilassarmi in ambienti naturali.😍

Come ti piace essere nel quotidiano?

Non mi definisco una ragazza esibizionista ma devo ammettere che nel quotidiano mi piace prendermi cura di me stessa ed uscire al meglio. Intendo dire che truccarmi, acconciarmi i capelli e vestirmi con stile fa parte del mio modo di essere e non riuscirei mai a sentirmi a mio agio uscendo senza guardarmi allo specchio. Nel quotidiano a volte indosso semplicemente un top abbinato ad un jeans, nelle calde giornate prediligo abiti corti e stretti in modo da essere pronta anche per la sera.😊

Cosa ti differenzia dalle altre ragazze?

Cerco di essere al top in qualsiasi situazione e di fare il possibile per migliorarmi ogni giorno sempre di più. Inoltre non nutro invidia nei confronti di altre bellissime ragazze perché penso che ognuna di noi sia bella a modo suo e sia unica nel suo genere.😉

Cosa bolle in pentola per il futuro?

Per ora penso a trovare un lavoro sicuro che mi permetta di realizzare ciò di cui ho bisogno per vivere. Voglio pensare ad essere una ragazza indipendente e perché no, pronta a fare nuove esperienze qualora mi si presentassero.😘😊

Laura Capomagi

Contatti:

instagram

facebook

Per leggere le altre interviste, clicca nel LINK