L’intervista a Matilde Berrighi

Matilde-Berrighi-best

L’intervista a Matilde Berrighi

Eccoci qua care lettrici e lettori della pagina Interviste di bestentertainment.it in compagnia della bellissima e giovanissima Matilde Berrighi… sentiamo cosa ci racconta…

Matilde-Berrighi-fashion-style

Ciao Matilde raccontaci un po di te… dove sei nata e dove vivi ora… segno zodiacale…

Ciao a tutti! Sono Matilde, ho diciannove anni e vivo a Ivrea, in provincia di Torino. Sono nata il 7 Gennaio del 2003 e per la gioia delle mie amiche sono un Capricorno 😂🤣😂, inutile dire che faccio sempre tutto di testa mia anche se mi piace ascoltare i pareri e i consigli delle altre persone.

Matilde-Berrighi-fashion

Quanto è lunga una tua giornata e cosa fai?

La mia giornata inizia alle 5:53 (non ne conosco bene il motivo ma inserisco un tre in ogni mia sveglia) e vado a scuola. Attualmente faccio lo scientifico internazionale e non nascondo di essere
abbastanza in pensiero per la maturità. Esco da scuola alle 14 e ogni mio pomeriggio è diverso e cambia sulla base di quanto devo studiare. Nel weekend invece lavoro in una Discoteca di Ivrea e
sinceramente quando ho iniziato non pensavo che mi sarei trovata così bene. Infatti, mi piace l’idea di essere in un luogo in cui le persone vanno “per stare bene” , per portare a termine in
bellezza una giornata che già è andata a meraviglia o magari per staccare un po’ da un periodo stressante. Ciò che amo di più però è il rapporto che si è creato con gli altri membri dello stuff, un
clima sereno in cui le risate non mancano mai

Matilde-Berrighi-foto

Che rapporto hai con la fotografia e con i social?

Con la fotografia ho un rapporto di amore e odio. Non amo farmi fotografare perchè sono sempre convinta di venire malissimo, alle volte però grazie alla bravura dei fotografi ho l’opportunità di
vedermi carina e sotto una prospettiva diversa e questo è un qualcosa di pienamente soddisfacente.
Per quanto riguarda un discorso più generale e quindi non incentrato sull’avere me come
soggetto, la fotografia mi piace perchè ha la capacità di essere “eterna”. Infatti a mio parere siamo sempre presi da mille occupazioni differenti ed è difficile ricordare i piccoli momenti del
passato. Grazie alle fotografie invece basta un piccolo sguardo e ci si riapre il mondo dei trascorsi, fatto di emozioni belle e brutte, ma in ogni caso significative.
Con i social credo che sia un rapporto di solo amore in quanto mi piace l’idea di essere sempre “in contatto” con altre persone, di poter condividere pensieri ed esperienze.

Matilde-Berrighi-fotomodel

Ti piace l’arte? Cosa rappresenta per te la bellezza?

L’Arte mi attrae per la sue bellezza estetica ma ad esser sincera credo di non aver ancora sviluppato le conoscenze necessarie per poterla vedere e comprendere nel profondo. La Bellezza per me sta nella “purezza” delle persone , e questo non significa non truccarsi o farlo poco, ma significa essere sempre sé stessi e presentarsi per la persona che si è davvero nello spirito, trucco o non trucco, sereni o arrabbiati.

Matilde-Berrighi-in-white

Come sei caratterialmente? Pregi e difetti?

Sono una persona molto solare. Per quanto riguarda i pregi mi tocca affidarmi al parere di tutti quelli che sostengono che io sia gentile ed educata, e alle volte lo sono fin troppo, finendo per
diventare noiosa a furia di “scusami” e “grazie mille” (tornando al clima amichevole del lavoro, gli organizzatori in modo scherzoso ogni weekend mi ricordano che ad ogni “grazie” che
pronuncerò mi daranno dieci euro in meno, e il dj li aiuta a contare! 😂🤣😂). Inoltre, sono una festaiola e una sfortunata cronica, ma sfrutto e racconto le mie figuracce agli altri con l’obiettivo
di far sorridere sempre qualcuno. Tendo poi ad adeguarmi abbastanza bene alle situazioni, passando dalla follia alla totale disciplina.

Matilde-Berrighi-top

Di difetti ne ho un po’ di più. Infatti, per quanto sia abbastanza ligia alle regole, su ciò che riguarda la mia vita mi affido soltanto alle mie di “regole”. Sono molto tenace quando mi impunto su qualcosa e soprattutto molto autocritica. Sono tendenzialmente estroversa ma mi mettono in soggezione molte cose perciò posso alternare giornate di pazzia e discorsi infiniti ad altre di timidezza. Inoltre, mi mostro sempre molto aperta ad ascoltare i pareri e i consigli degli altri ma alla fine della fiera faccio sempre di testa mia, pur consapevole di star sbagliando, soprattutto perchè non mi piace farmi aiutare e cerco il più possibile di portare avanti le cose per conto mio, finendo molto spesso per cadere o addirittura affondare. Per fortuna però la cosa si riflette anche in positivo e, con i miei tempi, riemergo sempre.

Matilde-Berrighi-model

Pratichi sport, hai degli hobby? Ultimo film o libro che consiglieresti?

Di Sport nella vita ne ho fatti molti, tra cui rugby, ginnastica artistica, vela, roller, CrossFit, atletica, thai boxe… ma durante il covid ho dovuto fermarmi e ora sono ancora alla ricerca della palestra giusta per me. Ne ho provate un po’ delle mie zone ma nessuna la sento totalmente mia (sì, sono molto complicata 😂🤣😂) perchè non mi piace tanto essere osservata ma trovare una palestra abbastanza grande da permettermi di sentirmi sola con il mio allenamento è difficile dalle mie parti, prima o poi però mi adeguerò alla cosa! Il film che più consiglierei è Collateral beauty, è il mio film preferito perchè è particolare, ha un finale tutto suo che non ci si aspetta e bisogna fare attenzione durante lo svolgersi della trama o non lo si comprende a pieno!

Matilde-Berrighi-paesaggio

Hai mai lavorato in TV – Radio? Cosa vorresti fare?

Non ho mai lavorato né in tv né alla radio, sono due ambienti che non conosco ma che mi incuriosiscono molto, anche se la mia parlantina troppo rapida e la mia alternanza di estroversione e timidezza potrebbero essere un problema/ostacolo.

Matilde-Berrighi-pink

Il personaggio maschile e femminile che ammiri di più?

Fra noi comuni mortali ci sono molte persone che già ammiro ma lascio spazio a chiunque di stupirmi, mi piace molto ricredermi sulle persone indipendentemente dal parere che ne possono avere gli altri. Ad ogni modo potrei prendere come esempi figurati i miei genitori, due persone che nel loro piccolo fanno di tutto per tutti, due persone che conosco pienamente e soprattutto due persone vere, a cui voglio un bene dell’anima e che non mi tradiranno mai, anche se non sono e non sarò mai la figlia perfetta.

Matilde-Berrighi-style

In futuro dove vorresti vivere? Se avessi una bacchetta magica cosa faresti? Viaggeresti nel tempo?

Se potessi viaggiare nel tempo viaggerei nel passato, non mi attrae l’idea di sapere già cosa accadrà, mentre mi attira quella di essere stupita dalla situazione (si preferirebbe in positivo ma non sempre è possibile ahaha) e ancor di più quella di rivivere i bei momenti, seppur semplici, che sono sempre motivo di un sorriso e che in fin dei conti hanno formato e segnato la persona che sono oggi. In futuro non so dove vorrei vivere, ma spero di avere qualcuno al mio fianco che abbia tanta voglia di vivermi sopportando e rispettando ogni mio lato.

Matilde-Berrighi-viso

Matilde Berrighi

Contatti:

facebook

instagram