L’intervista a DBG

DBG best

L’intervista a DBG

Abbiamo incontrato il Dj e Producer DBG. Molto attivo sui social in particolare su instagram… qui sotto potete leggere la sua intervista… buona lettura…

DBG

Ciao Denni parlaci un po di te… dove sei nato… quando hai iniziato la tua professione…

Ciao a tutti. Sono nato a Cesena 34 anni fa, ho iniziato a fare il Dj all’età di 15 anni. Ricordo ancora le prime feste private in cui andavo con l’APE e con l’impianto caricato nel cassone. 😉Successivamente per le prime serate in Disco mi portava mio padre. Poi arrivò la macchina, le prime trasferte. Quel periodo ricordo bene il peso della borsa con i dischi in vinile e la spalla a pezzi… ma ero felice per il fatto di esibirmi; non mi importava né dei chilometri né quante ore dovessi suonare… l’unica cosa che importava era quello che amavo fare. Ed è così tutt’ora. 💪

Hai avuto dei modelli di riferimanto?

Fin da giovanissimo avevo Mattias come idolo, l’ho accompagnato in tante serate in giro per l’Italia, ogni Sabato in un Club diverso ed è stato magnifico. Arrivato al Pineta, il mio punto di riferimento è stato Gianni Morri, un secondo babbo, lavorare con lui mi ha fatto crescere in modo spaventoso. Quest’estate ho conosciuto Filippo Marchesini con il quale ho condiviso la Consolle per tutto il periodo estivo.

DBG in bianco e nero

Locali che hai collaborato? Dove ti piacerebbe esibirti?

Per 10 anni sono stato Resident alle Indie di Cervia e al Teatro Verdi di Cesena, qui ho aperto la serata ai più grandi Trapper e Rapper d’Italia, per citarne alcuni da Jax e Fedez a Capo Plaza e DPG. Attualmente ho la “Residenza” al Pineta a Milano Marittima. Da anni collaboro con il Dolce Beach di Origgio, e poi c’è la mia casa a Bergamo: il #Costez, Battaglia – ndr gestore – i due fratelli – Battaglia – hanno creduto in me già 15 anni fa; ero uno scappato di casa, da allora non ci siamo più mollati. Poi ovviamente c’è la Radio; da 2 anni vado in onda regolarmente i pomeriggi su Studio Più nel programma di Franky Gada Studio Più Dance Club. Il sogno per me rimangono i locali del sud Italia e il suo pubblico, chissà prima o poi… 🤩

DBG dj

Che rapporto hai con i social? Quali utilizzi di più?

Sono “malato” di Instagram, li mostro parte, non tutta, della mia vita privata, le serate in cui mi esibisco e le varie gag che faccio con il mio amico Bagno. Facebook e TikTok al momento li utilizzo pochissimo.

Quale genere di musica ami e ascolti? Parlaci delle tue produzioni…

Mi piace tutto quello che va da 120 bpm in su, l’House in tutte le sue sfaccettature, Deep. Al momento ho una preferenza verso la Tecnohouse per via di quei bassoni che mi fanno impazzire. 😬 L’11 Novembre dopo anni, esce una mia traccia nuova GET YOUR SEXI ON, della quale vado molto fiero. 😉 Non amo far uscire troppi generi, piuttosto preferisco fare Edit o Mashup e tenerle per me o per i colleghi stretti.

DBG viso

L’esperienza più bella fatta finora?

Beh ricordo con piacere ed orgoglio le Feste fatte in spiaggia al Fantini Club, dove la sabbia spariva  😂🤣 e c’erano persone ovunque…😂 poi c’è quella che con i miei amici definiamo: “la serata della vita”! Era il 2014, per essere precisi il 5 di luglio, discoteca Number One (BS) alla voce Faber, fu credo la serata piu bella della mia vita… 😍

Come sei caratterialmente?

I colleghi mi definisco un mestruato perenne 😂🤣😂… A parte tutto, credo di essere una persona simpatica, modesto, alla mano e che non si fa spaventare da nulla anzi, mi tuffo in qualsiasi impresa o avventura.

Cosa ti piace e cosa detesti nelle persone?

Amo chi si apre a me, e soprattutto mi porta rispetto. Detesto invece i blablabla, sono per il concreto e destesto quelle persone chi ti pugnalano alle spalle. 😡

Progetti futuri? Dove ti piacerebbe vivere?

Sicuramente proseguire con il Pineta, in cantiere ci sono alcune date in giro per l’Italia e un altro singolo nell’anno nuovo. Non mollerei Milano Marittima per niente al mondo credo, forse la Costa Smeralda in Sardegna… 🤩

DBG dj e producer

DBG

Contatti:

facebook

instagram


Per leggere le altre interviste, clicca nel LINK