L’arte è una caramella al No’hma

L’arte è una caramella al No’hma

Spazio Teatro No’hma (Milano)

6-7/3 L’arte è una caramella

L’applaudita stagione “In Viaggio” dello Spazio Teatro No’hma (Milano) prosegue la sua articolata proposta artistica con lo spettacolo L’arte è una caramella che andrà in scena mercoledì 6 e giovedì 7 marzo alle ore 21.

In tema con il titolo della stagione 2023/2024, lo spettacolo propone un coinvolgente viaggio nella storia dell’arte che parte da Monna Lisa per arrivare ai giorni nostri.

Il titolo è stato ispirato da un mucchio di caramelle esposto in un museo d’arte contemporanea.

“Non capendo mi sono domandato: perché un mucchio di caramelle è un’opera d’arte? Per scoprirlo ho cominciato un lungo viaggio attraverso la storia dell’arte. Lo spettacolo è il riassunto di quel viaggio” – spiega Carlo Vanoni, ancora una volta nella duplice veste di autore e di attore “atipico”, come è solito definirsi.

Vanoni, chitarrista, storico dell’arte, dottore in sociologia dei mass media e in conservazione dei Beni culturali, torna così sul palcoscenico di via Orcagna dopo il successo dello spettacolo Ratamacue, Storia di arte per voce e batteria, che lo scorso marzo per la stagione Tutti insieme possiamo lo ha visto in scena con il musicista Phil Mer.

Il racconto che dà vita a L’arte è una caramella ha inizio da capolavori come l’Olympia di Edourd Manet e l’Autoritratto di Vincent Van Gogh. Carlo Vanoni alterna e mescola linguaggi, accosta Raffaello a Lucio Fontana, Leonardo da Vinci a Andy Warhol, ricorrendo all’aiuto di strumenti musicali e oggetti: una tastiera per accompagnare il pubblico nella pittura astratta di Kandinsky; la chitarra elettrica quando sullo schermo appare un dipinto di Jackson Pollock; un carillon per Picasso e un orinatorio per Duchamp e gli artisti concettuali.

“Abbiamo voluto di nuovo con noi Carlo Vanoni per la sua capacità di accompagnare con sensibilità, ironia  e intelligenza il pubblico attraverso correnti e movimenti artistici differenti. Il risultato è una lezione-monologo senza retorica, divertente, ricca di sorprese, che offre stimoli e strumenti per scoprire e amare i capolavori e i grandi protagonisti della storia dell’arte” – spiega Livia Pomodoro Presidente dello Spazio Teatro No’hma Teresa Pomodoro.

Lo spettacolo sarà trasmesso in streaming sui canali del teatro.

L’ingresso è gratuito con prenotazione obbligatoria. Per informazioni consultare il sito www.nohma.org o scrivere a nohma@nohma.it.

Spazio Teatro No’hma

Stagione 2023/2024 – In Viaggio

L’arte è una caramella

A solo da Monna Lisa ai giorni nostri

di  e con Carlo Vanoni 

regia Gian Marco Montesano

Audio e luci Ivan Azzetti 

Immagini e video Luca Condorelli