Intervista a Gloria Giacosa

Gloria Giacosa cover

Intervista a Gloria Giacosa

GLORIA GIACOSA, Essere Influencer al Tempo del Coronavirus

Influencer, fotomodella, inviata tv e scrittrice. Gloria Giacosa è questo e molto altro. Al suo lato pubblico, corrisponde un lato privato che tiene fedelmente custodito per le sue amicizie più care. Eppure, il suo nome e il suo personaggio vivono costantemente sotto i riflettori. Abituati ad essere giudicati, costantemente oggetto del desiderio e dell’invidia tanto maschile quanto femminile. L’apparenza, d’altronde, non può ingannare. Bella, appariscente, provocante e sensuale. Un mix esplosivo che le ha permesso di diventare un personaggio da decine di migliaia di followers. Ma l’emergenza sanitaria in corso ha colpito anche lei. L’ha costretta a guardarsi dentro, a raccontarsi in un modo nuovo, a divenire veicolo di positività, di allegria, di serenità. Lo ha fatto a suo modo, dimostrandosi per questo ancora più vera e più leale nei confronti dei suoi followers. Gloria Giacosa si racconta in un modo inedito, piacevole, senza segreti.

Gloria Giacosa viso

Ripartiamo dal tuo personaggio. Social, tv, fotografia…

Ma mi sento influencer. Perché di fatto, nel bene e nel male, sono un personaggio. Non c’è una vera è proprio etichetta. Sono io e basta, me e le mie mille sfaccettature. Certo è che, pur non amando essere troppo al centro dell’attenzione nella vita di tutti i giorni, davanti all’obiettivo mi trasformo e ne esce il mio egocentrismo, forse tuttora legato a qualche insicurezza. Certo è che mi trasformo.

Gloria Giacosa summer

E diventi una stella sotto i riflettori?

La Fotografia mi piace moltissimo perché per me è una forma di Arte. Mi vedo portata come Presentatrice o Inviata perché sono abbastanza empatica.  Di recente ho partecipato anche a un Film importante come comparsa, ma definirmi Attrice è offensivo per le vere Presentatrici. Le emozioni che si provano sul set cinematografico, però, sono davvero uniche.

Gloria Giacosa sexy

Dicevamo: il lockdown ha cambiato le nostre vite. E lo sta facendo tuttora?

Il lockdown di primavera, seppur caratterizzato da un numero maggiore di morti, l’ho vissuto psicologicamente meglio. Ho approfittato di quel periodo di chiusura forzato per riposarmi, per prendermi cura di me e per realizzare attività e progetti che ho sempre rimandato. Al di là della banale messa in ordine della casa, ho imparato a cucinare e ho trascorso del delizioso tempo con mia mamma, con la quale c’è sempre stato un rapporto conflittuale da ragazza. Il lockdown trascorso insieme ci ha unite ancora di più.

Gloria Giacosa profilo

Improvvisamente, anche le luci dei riflettori… si erano spente?

Ma non la voglia di rimanere me stessa. Ho fatto ginnastica in casa, letto romanzi, scritto un libro e realizzato un video con altre ragazze che è diventato virale su YouTube. Ho cercato di trovare le energie per attuare progetti nuovi.

Gloria Giacosa model

Ora, paradossalmente, è tutto più complesso?

Questo secondo lockdown invece non viene più percepito come una novità dagli aspetti persino divertenti. La stagione in cui siamo non offre giornate di luce e calore, e la situazione economica purtroppo comincia a essere insostenibile per molti.

Gloria Giacosa lingerie

C’è qualcosa di cui hai paura?

In linea di massima non ho mai avuto paura. Io non temo la morte, pur avendo molto rispetto per la vita.  Mi preoccupa piuttosto la salute dei miei cari e delle persone deboli o immunodepresse che potrei involontariamente contagiare se fossi positiva al virus.

Gloria Giacosa influencer

Il lockdown e i tuoi social: tu hai fatto una scelta ben precisa sul tuo account instagram?

In questo momento sto cercando di non parlarne. Non per sminuire il problema, ma perché ritengo che sia perfettamente inutile. Non sono né allarmista né complottista. Rispetto i medici, tutti i malati, sia quelli che sono stati contagiati, sia quelli che stanno soffrendo indirettamente per il covid, perché in questo momento la situazione è più complessa per le persone che hanno patologie e malattie.

Gloria Giacosa glamour

Ed ecco che…

Per questo motivo pubblico foto di shooting effettuati prima delle restrizioni, al fine di regalare un po’ di spensieratezza a chi mi segue. Nel primo lockdown invece ero iperattiva con video insoliti che mi ritraevano in versione più casalinga. Oggi offro serenità con uno scatto che consenta qualche secondo di evasione.

Gloria Giacosa fotomodella

Il tuo profilo instagram d’altronde è cambiato nel corso del tempo…

Vorrei che si percepisse che non sono solo una donna con una forte sensualità. Sono anche molto umana, ho un lato materno sviluppato oltre a una certa dose di intelligenza, autoironia e sensibilità. In linea di massima non mi vedo bella, non voglio essere autocelebrativa né presuntuosa. Ma mi reputo più bella dentro che fuori!

Gloria Giacosa fashion

Questo nuovo lockdown sarà fonte di ispirazione?

Di certo io non mi fermo. Dopo il libro “Escile” pubblicato a scopo benefico in Primavera, ora ho in programma un eBook in vendita con all’interno i miei scatti migliori in tutto il mondo.

Gloria Giacosa double

Gloria Giacosa


Si ringrazia i fotografi per aver le foto utilzzate per l’intervista:

Ph. Stefano Emme
Ph. Roberto Gaggero
Ph. Simone Favilli
Ph. Francesco Francia

Gloria Giacosa bikini

Contatti:

instagram

twitter

Sito Web


Per leggere altre interviste, clicca nel LINK