Charlie il nuovo singolo autoprodotto dei Binario 23

Charlie il nuovo singolo autoprodotto dei Binario 23

Il Nuovo Singolo che anticipa l’uscita del disco prevista nell’autunno 2024

È disponibile dal 3 maggio su tutti i canali digitali Charlie, il nuovo singolo dei Binario 23. Le radici della band sono nel punk e nel rock anni ’90 ma il loro suono si contamina con la new wave, il country e il ‘rock’n’roll. I pezzi raccontano la realtà, gli incroci con altre vite e altre storie.

“Mentre guida il suo motorino in una giornata di pioggia, Charlie imbocca per caso una strada a senso unico e si ferma davanti a un palazzo scuro con le finestre chiuse. La pioggia battente sopraggiunta proprio in quel momento lo bagna dalla testa ai piedi ma lui resta fermo, immobile e intanto ricorda il suo passato. Ripensa a quelle giornate trascorse in solitudine nella sua stanza a guardare i muri.

Ripensa alla noia, ai pomeriggi senza amici, a tutti quelli che lo avevano emarginato, escluso e lasciato in balia di se stesso. Nel frattempo il Sole fa capolino dalle nubi e la pioggia smette di battere sui tetti delle macchine. Charlie si accende una sigaretta, mantiene lo sguardo fisso su quel palazzo perché tutto quello che ha vissuto è ormai un ricordo lontano che forse lo ha reso anche più forte. Mentre pensa alla sua adolescenza, a quella sua strana malattia, gira il manubrio e parte velocissimo tra i palazzi senza guardarsi indietro.”

Carlo Cammarella (voce e chitarra), Simone Marinelli (batteria) e Francesco Russo (basso) si sono incontrati in una cover band grunge e, a furia di serate, hanno iniziato a scrivere qualcosa insieme. Con l’arrivo del chitarrista Simone Bisceglie, i Binario 23 iniziano a portare i loro brani in giro per i locali dell’Urbe. L’album doveva uscire nel 2021 ma sappiamo come è andata. Charlie è il terzo singolo che esce dopo Le Luci della Sera e Weekend. Ne arriveranno altri prima della pubblicazione del disco prevista per la fine dell’anno.

I Binario 23 parlano di quello che vedono. Delle “strade distrutte e ammaccate” che vi accompagnano a lavoro la mattina. Delle vostre “facce grigie e arrabbiate” alla fermata dell’autobus. I Binario 23 parlano tante lingue: il punk, la new wave, il reggae e il rock’n’roll. I Binario 23 parlano anche di te.