Appuntamento al Meet Music

Meet Music 25 – 27 giugno 2019, Follonica (GR): partecipano anche Albertino, Tormento, Simon de Jano, Luke Degree (…)

Contatti:

 
Il numero di speaker sul palco di  Meet Music, dj conference gratuita in programma al Teatro Fonderia Leopolda di Follonica (GR) dal 25 al 27 giugno,  cresce. Il programma del pomeriggio della prima giornata, il 25 giugno, si è arricchito della presenza di tanti altri protagonisti della scena italiana ed internazionale ed è diventato ancora più ricco.
 
Grazie ad un collegamento video da Milano, dove come sempre conduce in diretta i suoi programmi (oggi Albertino Everyday va in onda dalle 17 alle 19 su m2o, dal lunedì al venerdì),  Albertino interagirà con Andrea Pellizzari, che sarà invece sul palco di Follonica. L’intervento di uno dei dj simbolo della scena italiana, un personaggio che non ha certo bisogno di presentazioni, è previsto per le 15 circa del 25 giugno. L’esperienza di Albertino per tutti coloro che sognano una carriera professionale nella musica da ballo è semplicemente insostituibile.
 
Più tardi, dalle 16 alle 17 salirà invece sul palco di Meet Music arriverà  Tormento, uno dei rapper italiani più rappresentativi. Con i Sottotono e oggi come solista ha definito quelli che sono i confini di un genere musicale oggi importantissimo. Più tardi sul palco, insieme ai già annunciati Federico Scavo, Danilo Secli e Max Zotti per una discussione sulla produzione discografica e l’approccio al mercato musicale attuale, saliranno anche  Simon de Jano e Luke Degree. Simon e Luke hanno raggiunto più volte i vertici delle chart come SDJM. Il loro progetto  Meduza, con “Piece of my Heart” mentre scriviamo sfiora i 100 milioni di ascolti su Spotify e ha calcato il palco di Wembley qualche giorno fa. Inoltre hanno collaborato con artisti come Fedez, Gabry Ponte, Tormento e J-Ax, Benji & Fede (…).

Ma cos’è Meet Music? 

La manifestazione che si svolge al Teatro Fonderia Leopolda di Follonica (GR), una location d’eccezione, dal 25 al 27 giugno 2019  è un meeting nazionale dedicato a dj, produttori e a chi vuol diventarlo. E’ la terza edizione di una manifestazione ormai consolidata. Meet Music sono tre giorni di incontri dedicati al music business, alla professione del dj (djing), alla produzione discografica, al clubbing, all’entertainment e a tutto ciò che ruota intorno all’universo della musica che fa ballare. La partecipazione ai tre giorni di Meet Music è totalmente gratuita. Basta prenotarsi sul sito ufficiale di Meet Music ( www.meetmusic.it). 
 
La novità dell’edizione 2019 è un Contest in collaborazione con MINI. La traccia vincitrice verrà pubblicata tutto il mondo e verrà realizzato anche un video prodotto da MINI.
 
Tra speaker e partecipanti all’edizione 2019 ci sono, insieme a decine di altri professionisti ci sono Stefano Fontana, dj producer milanese che con mille progetti (tra cui Stylophonic) fa ballare il mondo da decenni; Tommy Vee, dj simbolo della scena italiana anche all’estero, che sarà protagonista del party di chiusura del 27 giugno; Andrea Pellizzari, dj, organizzatore e celeberrimo volto tv; Mario Più, attivo da sempre nell’ambito della musica elettronica con il collettivo Metempiscosi; Federico Scavo, dj producer toscano attivo in tutto il mondo (…).
 
Il mondo dell’intrattenimento resta spesso troppo lontano da chi vorrebbe trasformare in un vero lavoro la propria passione. Anche agli addetti ai lavori, pur in contatto tramite i social, mancano momenti di incontro e crescita professionale. Il cuore di Meet Music è infatti il contatto diretto, senza filtri, tra chi, sia pure con ruolo diversi, è comunque legato a doppio filo con musica, passione e intrattenimento. 
 
Meet Music si rivolge a tutte quelle persone che hanno domande specifiche sulla professione del dj e sulla produzione discografica ma non sanno a chi farle. Ad ideare la manifestazione è il dj producer toscano  Luca Guerrieri, originario proprio di Follonica, un professionista con 25 anni di carriera alle spalle, ha deciso di convogliare tutta la sua esperienza in una manifestazione collettiva in cui ogni anno coinvolge professionisti, amici, colleghi (…). 

Meet Music Contest 

La novità dell’edizione 2019 di Meet Music è un contest musicale a cui possono partecipare tutti coloro che prendono parte a Meet Music presentando un loro brano. La traccia va inviata entro il 20 giugno all’indirizzo mail info@meetmusic.it
 
La traccia vincitrice verrà pubblicata in tutto il mondo da una delle label che supportano Meet Music (Claps, DVS, etc). MINI, che quest’anno collabora strettamente con Meet Music, produrrà il video del brano, che sarà diffuso anche sui social dal brand britannico. E’ un’opportunità davvero importante per iniziare a far conoscere la propria musica. Non ci sono preclusioni sul genere musicale: l’unica condizione è che la traccia contenga solo musica originale (ovvero possa essere subito pubblicata) e che l’artista che la presenta partecipi a tutte le tre giornate del meeting. Infatti tutte le tracce presentate saranno in gioco fino al terzo pomeriggio di Meet Music. 
 
Ogni pomeriggio la giuria pre – selezionerà alcuni brani, ma solo nel tardo pomeriggio di giovedì 27 giugno, quando alle valutazioni della giuria verranno unite quelle degli ospiti delle diverse giornate di Meet Music, verranno svelati i nomi dei nove brani finalisti. La traccia vincitrice verrà poi proclamata durante il party di chiusura della manifestazione, previsto per la serata di giovedì 27 giugno. 
 
Non voterà soltanto la giuria di esperti e discografici: visto che Meet Music è un incontro tra professionisti del presente e del futuro, verrà preso in considerazione anche il parere di tutti coloro che sono presenti in sala. 

Il programma di Meet Music 2019 

Meet Music va in scena a Follonica (GR) dal 25 al 27 giugno 2019, dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18, con tanti speaker sul palco. Dopo i workshop al Teatro Fonderia Leopolda si continua a chiacchierare di musica, magari davanti a un mixer, perché ovviamente lo scopo della manifestazione è quello di scambiarsi esperienze passando del tempo insieme. Da non perdere il party di chiusura della manifestazione, previsto per la sera di giovedì 27 giugno. Al mixer ci sarà Tommy Vee, dj e produttore che non ha certo bisogno di presentazioni. 
 
Il programma  di Meet Music è disponibile sul sito ufficiale dell’evento (qui:  https://www.meetmusic.it/speakers-e-programma/ ). 

DAY ONE martedì 25 giugno: djing e nightlife 

Alle 10 apre la manifestazione Manuel Maestri, musicista professionista (F&M Rhythm Section) che presenterà l’iniziativa Musica Senza Confini, un progetto pensato per Istruire musicalmente persone disabili di tutte le età e disabilità. 
 
Subito dopo Peppe Russo, Federico Scavo, Ylenia Laconi, Danilo Secli, Max Zotti e Andrea Giacomelli faranno un’analisi dell’attuale situazione della nightlife italiana. 
 
Subito dopo spazio a Meet Music Contest: verranno ascoltate le tracce pre selezionate dalla giuria del Meet Music. Verranno scelte le prime tre come finaliste del Contest. La traccia vincitrice verrà pubblicata in tutto il mondo su una delle label legate a Meet Music (Claps, DVS, etc) con un video prodotto da MINI. 
 
Dalle 15 alle 16 torna sul palco come nel 2018 Andrea Pellizzari, che lo scorso anno ha coinvolto i partecipanti a Meet Music con un’analisi davvero originale della professione del dj. Dj, produttore, personaggio tv creatore di Mamacita (uno dei party italiani di maggiore successo) sul palco non racconta solo le sue esperienze, le rielabora perché siano uno spunto per tutti. Pellizzari avrà uno “special guest” d’eccezione tramite un video collegamento: da Milano infatti interverrà Albertino, uno dei dj, radiofonici e non, più rappresentativi in Italia. Albertino interverrà alle 15 circa prima del suo programma su m2o, che è come sempre in diretta. 
 
Dalle 16 alle 17 spazio a Tormento, che tramite la sua esperienza di artista racconterà i 25 anni del movimento Rap in Italia, fino ad arrivare al suo punto di vista sulla situazione attuale
 
Dalle 17 alle 18 incontro con Simon De Jano e Luke Degree (ai vertici delle chart pop internazionali in questo periodo con il progetto Meduza), Federico Scavo, Danilo Secli e Max Zotti per una discussione sulla produzione discografica e l’approccio al mercato musicale attuale. 
 

DAY TWO mercoledì 26 giugno: produzione discografica 

In mattinata (dalle 10 alle 11) sul palco a raccontare la loro musica prima vanno Marco Lys, Alex Kenji, Stefano Fontana e Mario Più. Sono professionisti della musica che non hanno certo bisogno di presentazioni per chi ama la musica da ballo e non solo. Si parte dal modello attuale della produzione discografica facendo un paragone con il passato e cercando di prevedere i futuri sviluppi del mercato. 
 
Segue (dalle 11 alle 13) un incontro con Alex Marton e Luca Guerrieri: sarà una lezione sull’uso dei sample nelle produzioni e sulla registrazione di voci e strumenti con uno studio portatile. 
 
Nel primo pomeriggio (dalle 15 alle 16) è previsto un intervento di Ricky Fara,  (Creative Content Marketing, Art Director, Dj e Produttore)
 
Dalle 16 alle 18 spazio a Meet Music Contest: verranno ascoltate le tracce pre selezionate dalla giuria del Meet Music insieme a Gianni Bini, Alex Marton, Marco Lys, Alex Kenji e Mario Più. Verranno scelte altre tre tracce come finaliste del Contest. 
 

DAY THREE giovedì 27 giugno: Social Media, SIAE 

Dalle 10 alle 11 Pierangelo Mauri, Rappresentante SIAE e proprietario di Reshape Records e Di Più, racconterà il mondo dello streaming visto dal punto di vista di SIAE. 
 
Più tardi, dalle 11 alle 13, Marco Roncetti, Francesco Tanzi, Gabriele Dandrea e Pierangelo Mauri discuteranno del presente e del futuro della discografia, analizzando il ruolo dei social media nella comunicazione per dj, club, produzioni musicali (…). 
 
Nel primo pomeriggio, dalle 15 alle 16, interverrà lo storico dj e produttore musicale Gianni Bini. Questo il tema del suo intervento: Ottimizzazione e interazione avanzata tra diversi STEMS utilizzando NEUTRON 3 o FAB FILTER ProQ3, presentazione in anteprima italiana dei nuovissimi prodotti analogici di AMA. 
 
Più tardi ancora spazio a Meet Music Contest. Dalle 16 alle 18 verranno ascoltate le tracce pre selezionate dalla giuria del Meet Music insieme a Pierangelo Mauri, Gabriele D’Andrea, Ricky Fara, Marco Roncetti, Francesco Tanzi. Verranno scelte le ultime tre tracce finaliste. 
 
La sera del 27 giugno è previsto il party di chiusura di Meet Music, con la premiazione della traccia vincitrice di Meet Music Contest. In console è confermata la presenza di Tommy Vee, uno dei dj italiani più rappresentativi degli ultimi anni. 
 

Speaker e partecipanti confermati @ Meet Music 2019 

Albertino (in video conferenza da Milano, Radio Deejay, m2o, dj, speaker)
Andrea Giacomelli (Pibinko, ingegnere ambientale)
Andrea Pellizzari (Dj, Produttore, Showman e creatore di Mamacita) 
Alex Kenji (Dj, Produttore e proprietario della label Hotfingers)
Alex Marton (Prod. Artistico, compositore, arrangiatore – Firstline studio) 
Danilo Seclì (Dj, produttore – Samsara Tour)
Dj Marietto (Dj, speaker radiofonico)
Federico Scavo (Dj, Produttore e proprietario della label Area 94)
Francesco Tanzi (Proprietario e A&R delle label Natura Viva e Natura Viva Black) 
Gabriele D’Andrea (A&R Reshape)
Gianni Bini (Dj, Produttore e Sound Engineering)
Ylenia Laconi (A&R della label Area 94)
Luke Degree (dj producer, SDJM, Meduza)
Lorenzo Tiezzi (PR, giornalista, blogger – ltc, AllaDiscoteca) 
Manuele Maestri (musicista – Musica senza Confini)
Marco Lys (Dj e produttore)
Marco Roncetti (proprietario & titolare Claps Records)
Max Zotti (Dj, Produttore e Art Director del Music on The Rock – Positano) 
Mario Più (dj, producer, Metempsicosi)
Peppe Russo (titolare del Music on the Rocks di Positano)
Pierangelo Mauri (Rappresentante SIAE e proprietario di Reshape Records e Di Più)
Raffaele di Monda (PR in Costiera Amalfitana) 
Ricky Fara (Creative Content Marketing, Art Director, Dj e Produttore)
Shorty (Dj, Produttore e Sound Engineering a Radio Deejay)
Simon de Jano (dj producer, SDJM, Meduza)
Stefano Fontana (dj, producer – Sound Identity Communication)
Tommy Vee (dj producer) 
Tormento (artista) 

 
Per saperne di più, clicca nel LINK