(A)Mare col box per San Valentino 2021

A mare col box Locale Palermo

(A)Mare col box per San Valentino 2021

La proposta di Locale (Palermo)

La Sicilia è ancora in Zona Arancione e i tanti che durante l’anno hanno qualcosa da farsi perdonare non possono portare la loro lei o il proprio lui al ristorante per San Valentino.
Per fortuna la soluzione è facile, a portata di delivery e take away, almeno a Palermo, grazie a Locale, osteria contemporanea e cocktail bar d’eccellenza in cui tutto o quasi è siciliano, ovvero locale. Per domenica 14 febbraio lo staff si è inventato “ (A) Mare col box”. Sui social lo staff con la consueta ironia scrive:
“Uomini, quest’anno vi è andata bene, vi faremo da complici: alla vostra cena romantica ci abbiamo pensato noi  ��  (A)mare il nostro box di mare per amare. Festeggia l’amore, sempre.__”
A mare col box Locale Palermo
Poi il tono si fa un po’ più serio.
“Rossi, arancioni, gialli… verde. É il verde in realtà il colore che aspettiamo, colore della ripartenza dopo uno stop, ripartenza reale e definitiva. Nel mentre cerchiamo, come sempre, di adattarci al momento e reagire di conseguenza. Questo è il nostro modo per starvi vicini, sperando che sia l’ultima volta a distanza.  Un box per due. ( A)mare col box  perché questo San Valentino sarà diverso ma bisogna pur sempre trovare un modo per celebrare il sentimento più bello, l’amore.  In questo caso con un box tutto a base di pesce”.
Ma cosa c’è dentro  (A)Mare col box, la proposta di Locale – Palermo per San Valentino 2021?
– Paninetto alla barbabietola salmone e mela ��verde;
– Insalata di finocchio e gambero  �� con crema di mais;
– Ostriche  �� crema di lime ed erba cipollina.
– Paccheri con salsa di crostacei  �� e crumble agli agrumi.
– Fagottino di orate  �� e seppia, scampo fondente e carciofo su crema di patate.
– Dolce Rossa   Trancio di torta Red Velvet  ����
(A) Mare col box costa 40€. Una bottiglia di Neroluce (Spumante Principi di Butera, Sicilia DOC) in omaggio ogni due box.
LOCALE 
Via Francesco Guardione 88, 90139 Palermo
0917932430 – anche Whatsapp – delivery 
(foto, media info): http://lorenzotiezzi.it/locale/
Locale, a Palermo, è un’osteria moderna, perfetta per una cena easy con gli amici e pure per un pranzo in famiglia; è un cocktail bar in cui rilassarsi dopo una giornata di lavoro bevendo qualcosa di buono e gustandosi, perché no, anche un Piattino, una sorta di tapa che mette insieme tradizione siciliana e fantasia… Tra i tanti piattini, ecco Ammare (insalatina di pesce con crema di basilico e spuma di bufala), le Polpettine di Nonna Pina, di carne, con sugo e crostini di pane… Non mancherà mai neanche Caciocavallo Morbido, in tempura con miele siciliano. Quando era stato tolto dal menu, i gestori hanno dovuto sentire troppe lamentele. 
Locale, nato nel settembre 2017, è nel cuore di Palermo, a due passi dal Teatro Massimo. Il successo di questo spazio è stato immediato e si consolida con proposte divertenti, anche oggi, in tempo di restrizioni. Qui tutto è locale. Le ispirazioni arrivano da tutto il mondo, ma piatti, cocktail e design sono decisamente palermitani. Aperto dalla mattina alla notte, Locale ha iniziato a farsi notare da chi, tra i giovani palermitani, cercava proposte d’eccellenza e un posto tranquillo per godersele. Poi, pian piano, grazie al passaparola, a Locale hanno iniziato anche da arrivare le famiglie, soprattutto per il pranzo della domenica, che in Sicilia è un vero e proprio rito a cui si inizia a pensare dal lunedì.
Il cocktail bar occupa il pianterreno, al primo piano c’è la zona ristorante, in cui spicca una saletta logicamente chiamata salotto. Perché a Locale si sta come a casa. Gestito dalla famiglia Bellavista, racconta le passioni e le esperienze di chi l’ha creato. Maurizio, il papà, gestisce locali da sempre. A lungo si è occupato di quello del Circolo Ufficiali, a Palermo. Maurizio, il figlio più grande, arriva da esperienze in ristoranti in giro per il mondo (Blue Marlin Ibiza, Londra, Milano), mentre Greta, laureata in disegno industriale, si occupa soprattutto del design e della comunicazione. Ma non solo, perché come sempre in famiglia si fa un po’ di tutto, anche solo per il piacere di dare una mano e stare insieme.