Tao per un anno 194

Ricerca

Dov’è il Tao in questo momento?
Dite che è tutt’intorno a me, ma io
non vedo che cose, non sento che il battito
del mio cuore.
Potete mostrarmi il Tao senza ragionamenti?
Potete aiutarmi a vederlo qui e ora?
Potete aiutarmi a sentirlo oltre ogni dubbio?
Dite che il Tao è al di là dei sensi,
ma come faccio a sapere che esiste?
Dite che il Tao è al di là delle definizioni,
e allora come potrò capirlo?
E’ già abbastanza arduo capire l’economia,
le mie relazioni,
la stranezza di quanto accade nel mondo,
il crimine, la violenza,
la droga, le repressioni politica e la guerra.
Con tutte queste cose che occorrono anni
a sondare,
come posso comprendere qualcosa di incolore,
privo di nome e di gusto qualcosa di intangibile
e di silenzioso?
Mostratemi il Tao! Mostratemelo!

Guardiamoci dentro, oltre il corpo fisico: abbiamo tutte le facoltà per farlo. Distinguiamo la mente dagli impulsi sensoriali, e scopriremo un nuovo modo di percepire. All’interno di esso, sentiremo il Tao. Una volta imboccata questa strada, troveremo il Tao e smetteremo di dubitare della sua esistenza.