Mani in Pasta, la pizza digeribile farcita su misura conquista Milano…

Mani in Pasta, la pizza digeribile farcita su misura conquista Milano… in autunno ’18 apre il terzo locale in città!!!

Mettere le Mani in Pasta non è mai stata un’esperienza migliore!

La pizza digeribile e farcita su misura di gusti, fantasie e allergie di ognuno. 

Andrea Villani, 42 anni di Milano, è l’ideatore di “Mani in pastawww.pizzamaninpasta.it, pizzeria che ha già aperto due punti vendita a Milano:

La scelta dell’ impasto è la caratteristica più innovativa e stimolante di Mani in Pastale farine, di altissima qualità, arrivano dal Molino Quaglia (in provincia di Padova), uno dei più innovativi d’Europa. 

Due le scelte d’impasto: 

una miscela di tre farine macinate a pietra, integrale con spremitura a tutto chicco, grano duro e farina zero, lievito madre e 72 ore di lievitazione; la seconda a base di acqua di mare purificata (-50% di sodio), farina integrale, di soia e di segale, semi interi di girasole, sesamo, lino, miglio, lievito madre, 36 ore di lievitazione. 

L’impasto tre farine costa 4 euro, quello con acqua di mare 5. 

Ogni ingrediente costa 1 euro, e per ordinare la pizza dei propri gusti si colorano i pallini indicati sul foglietto di carta dell’ordinazione. Una scelta molto ampia, dunque, che spazia dai formaggi alla frutta e verdura, salumi e pesce.

Inoltre periodicamente vengono suggerite delle pizze gourmet.

L’esordio in via Pisacane è andato benissimo e l’arredo in stile industrial molto curato (concordato con l’architetto Alberto Fraterrigo) rende il locale un luogo piacevole in cui trovarsi fra amici a mangiare, ma le pizze, grazie alla convenzione con Foodora e Deliveroo, possono anche essere consegnate e consumate a domicilio.

<<L’obiettivo è aprire altre due pizzerie a Milano e poi valutare l’espansione nel resto d’Italia e all’estero, passando prima da Londra>>. Dice Andrea…

Ed alle parole seguono i fatti:

il prossimo autunno arriverà un nuovo ristorante “Mani in pasta” a Milano, ancora più ampio, di ben 500mq coperti più un dehors di altri 300mq, con aree lounge, che introdurrà proposte gourmet e sfiziose, accanto a degustazioni guidate di pizze abbinate a vini doc e docg, in partnership con una rinomata sommelier italiana. 

Non mancherà la consueta cura nella scelta di materie prime ed ingredienti selezionatissimi, per offrire ai clienti sempre una pizza fatta con la cura che contraddistingue la tradizione di Mani in Pasta: sarà sempre possibile quindi comporla secondo i propri gusti, così come sarà possibile, nella lounge del nuovo ristorante  o in serate-evento nella sede di via Pisacane, sperimentare e lasciarsi guidare in incursioni culinarie ed abbinamenti affascinanti, che varieranno durante le stagioni ed a seconda dei vini e delle cantine proposti per aperitivi e cene gourmet facendo scoprire, a chi aderirà, le sfaccettature della pizza più raffinate e golose.

 
Diffuso da ltc per Francesca Lovatelli Caetani, ufficio stampa Mani in Pasta