Luca Bertoni suona la sua “Hold Up”

Luca Bertoni: come suona la sua “Hold Up”? 

 
Luca Bertoni, dj producer in ascesa nello scenario del clubbing italiano di qualità dopo “The Storm” e “With The Sun” sta per pubblicare “Hold Up”, il suo terzo singolo. “E’  molto diverso per genere e sonorità rispetto ai due precedenti”, racconta. “Ho voluto fare una scelta più di ‘piacere personale’ non di markerting”, racconta Luca, “ Ricorderà i brani house dei primi anni 2000. C’è un cantato molto presente intonato su più tonalità, i suoni sono ridotti all’osso, mentre il basso è riverberato… in generale, la canzone è più adatta al club che alla radio. Credo sia senza dubbio il più bello dei tre realizzati sino ad ora con Ego! Incrociamo le dita 
 
 
 
Luca Bertoni fa spesso ballare alcuni dei più importanti club del Nord Italia tra cui l’Old Fashion di Milano, dove è resident, il Made di Como, il Bobadilla di Bergamo e lo Shed di Busto Arsizio (VA). Collabora inoltre spesso con il party XXL. Capace di carpire le tendenze prima che diventino tali, Luca quando è in console fa vedere e sentire tecnica impeccabile ed un gusto musicale eclettico. Ha poi diviso il mixer con star internazionali come Claptone, Michael Calfan, Louie Vega, David Morales, Tony Humphries, Martin Solveig, Roger Sanchez e Kenny Carpenter.  La sue “The Storm” e “With The Sun” sono uscite recentemente su Ego Music.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *