La crisi del clubbing non esiste… lo dice Cece MC!!!

Cece MC: “La crisi del clubbing non esiste, è che sogniamo ancora la Milano da Bere”

 
Abbiamo fatto due chiacchiere con Cece MC, uno dei personaggi più simpatici e sfaccettati del clubbing italiano. Performer di razza, non si limita a stare sul palco dando energia al pubblico. Da tempo lavora pure dietro le quinte con un’agenzia importante come Level Up, organizza eventi nottambuli e non solo e pure fan convention internazionali. La sua dote migliore, comunque, se siete qui online, è che a differenza del 99% degli addetti ai lavori del clubbing italiano dice quello che pensa. Leggete con grande attenzione soprattutto le sue risposte sulla ‘crisi’ e sulla crisi della figura del dj come produttore ed esecutore musicale. Chi segue Cece si diverte. Questo è poco ma sicuro. 
 

Se avete voglia di seguire Cece MC sui social lo trovate qui:

 
 

 
Che stai facendo con la tua agenzia in questo periodo?
 
E’ partito l’autunno e come ogni anno stiamo già pensando all’estate. La ricerca di continuità nei progetti come l’anno scorso con Touchdown sono la priorità. Settimana scorsa abbiamo chiuso il tour club italiano di Chadia Rodriguez e tantissime date e programmazioni nei top club con cui lavoriamo. 
 
Come vedi il clubbing italiano? 
 
Recentemente ci siamo allontanati da molti club che preferiscono personaggi televisivi e deejay che vengono dai Reality. E’ stata una scelta condivisa e appoggiata da tanti addetti ai lavori. Continueremo cosi per dare valore alla musica e ai musicisti, settore in cui lavoriamo.
 
Vedi nuovi artisti o nuove tendenze che vuoi segnalarci? 
 
Non siamo certo i primi a fare spoiler, ma l’anno prossimo arriverà a mettere da parte il Reggaeton la versione europea o globale del baile funk o funk carioca. Sono i ritmi della favela con ritmo club. Ritmi e testi che risultano molto Gangstar in Brasile e molto divertenti qui… 
 
Cosa ti piace e cosa non ti piace della scena italiana?
 
Stanno andando forti anzi molto forti tante realtà trap femminile. BadAss, Chadia Rodriguez, Beba sono le più eclatanti nella scena ma tante altre stanno seguendo la scia. 
 
Tutta l’intervista è disponibile qui goo.gl/HByDPF