80 NOSTALGIA

La MOSCA – Film 1986 

Scena del bagno


La mosca (The Fly) è un film del 1986 diretto da David Cronenberg. La pellicola è un remake del film L’esperimento del dottor K del 1958 ed è tratto dal racconto La mosca (La Mouche, 1957) di George Langelaan. Il film appartiene al filone del cosiddetto “body horror”. Il film è uscito nelle sale statunitensi il 15 agosto 1986; in quelle italiane, dopo l’anteprima nazionale a Milano il 26 novembre dello stesso anno, fu distribuito dall’8 gennaio 1987. La pellicola, diventata un vero cult del genere, ebbe un vastissimo successo, prima presso il pubblico statunitense poi in tutto il resto del mondo. Vinse l’Oscar al miglior trucco 1987, assegnato ai truccatori Chris Walas (poi regista del sequel La mosca 2) e Stephan Dupuis.

Trama

Seth Brundle è uno scienziato brillante e abbastanza solitario che ha costruito una macchina per il teletrasporto. L’apparecchio funziona bene con gli oggetti, ma mostra pericolosi difetti con gli esseri viventi. Seth conosce Veronica “Ronnie” Quaife, la giornalista di una nota rivista scientifica, ad un ricevimento scientifico e la invita nel suo laboratorio. Poco alla volta lo scienziato e la giornalista iniziano una relazione amorosa. Ispirato dopo il primo incontro, Seth perfeziona il macchinario riuscendo con successo a teletrasportare un babbuino. Per festeggiare, Seth ha il desiderio di avere un’altra serata romantica con Veronica… ma morso dalla sua gelosia per lei… e convinto che abbia un’altra relazione, decide da ubriaco e fuori di sé per la sua gelosia, di teletrasportare se stesso con il macchinario, senza rendersi conto però di essere entrato nella prima capsula con una mosca all’interno.

Inizialmente niente sembra essere diverso, finché Seth scopre di essere diventato più forte, resistente e sessualmente più prestante di un normale uomo, ma rendendolo anche più aggressivo e arrogante…