80 NOSTALGIA

Sampei, il ragazzo pescatore – in Italia dal 1982

Sampei o Sampei, il ragazzo pescatore è un manga di 65 tankōbon realizzato da Takao Yaguchi a partire dal 1973, da cui è stata tratta una serie anime nel 1980. L’anime è giunto negli anni 80 su canali regionali Italiani. In Italia è stato trasmesso per la prima volta nel 1982 su varie emittenti locali.

Trama

Sampei Nihira è un ragazzo di circa tredici anni che ha una grande passione per la pesca. Attraversa il Giappone in lungo e in largo sempre alla ricerca di nuove sfide. In ogni episodio cerca di apprendere il maggior numero di tecniche e segreti per diventare un perfetto pescatore, grazie all’aiuto del nonno paterno Ippei Nihira, con il quale abita, e del suo misterioso maestro Gyoshin Ayukawa: quello che interessa maggiormente a Sampei non è tanto il successo nella pesca, ma la disciplina interiore per potersi migliorare. Ogni volta Sampei vuole insegnare il saper perdere ed il saper accettare la superiorità degli avversari. Inoltre, la serie trasmette alcuni valori come il rispetto dell’ambiente soprattutto contro le distruzioni selvagge degli industriali e dei costruttori, l’amore per la natura, la possibilità di riscatto per chi ha sbagliato e l’origine sociale o familiare della malvagità di alcune persone.